Minaccia una famiglia con un coltello sulla passeggiata di Villa Olmo: un uomo arrestato

Condotto in Questura, ha opposto resistenza agli agenti che procedevano alla sua identificazione

Ha minacciato un uomo e la sua famiglia con un coltello lungo la passeggiata a lago di Villa Olmo, a Como, perché infastidito dalla loro presenza; quindi, condotto in Questura, ha opposto resistenza agli agenti che procedevano alla sua identificazione ed è stato infine arrestato per minaccia a mano armata e resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Il fatto risale alla serata di mercoledì 14 agosto, poco dopo le ore 19.30. La richiesta di intervento alla Polizia di Stato è giunta direttamente dall'uomo minacciato che, una volta raggiunto da due Volanti della Questura, ha indicato il responsabile del gesto. Gli agenti hanno quindi avvicinato il soggetto, ma quest'ultimo, da subito dimostrandosi poco collaborativo, ha rifiutato di mostrare il contenuto delle proprie tasche e di fornire un documento di riconoscimento o le proprie generalità. Sottoposto quindi ad una perquisizione personale, gli è stato trovato in tasca un coltello da cucina, subito sequestrato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La persona è stata quindi accompagnata in Questura, dove però si è rifiutata di sottoporsi ai rilievi fotodattiloscopici, iniziando a spintonare gli agenti per poi colpirli con calci. Il soggetto è stato comunqure identificato: si tratta di un 42enne serbo sprovvisto di documenti identificativi e con precedenti per furto, e, dopo l'identificazione è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e minacce gravi. Nella mattinata di oggi, venerdì 16 agosto, all'esito del giudizio direttissimo, l'arresto è stato convalidato ed è stata disposta la custodia in carcere in attesa dell'udienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Valchiavenna, 37enne di Mariano Comense precipita in un dirupo e muore

  • Stipendi in Ticino: un commesso guadagna in media 5mila franchi, un'ostetrica fino a 8mila

  • Bloccato in Thailandia dopo una gravissimo infortunio: scatta la raccolta fondi per aiutare Santiago

  • E' morto Silvio Mason, storico batterista dei Succo Marcio

  • I 7 punti panoramici dove vedere il Lago di Como

  • Merone, infortunio sul lavoro: morto un uomo alla Holcim

Torna su
QuiComo è in caricamento