Botte ai familiari mentre è ai domiciliari: ragazzo arrestato a Mariano Comense

In carcere un 23enne

Arrestato per vessazioni e maltrattamenti ai familiari mentre si trovava ai domiciliari: in carcere è finito un 23enne di Mariano Comense, G.G. le sue iniziali.
L'ordine di carcerazione- emesso dal Magistrato di Sorveglianza di Varese- è stato eseguito dai carabinieri della Teneza di Mariano- Compagnia di Cantù: i fatti risalgono ai giorni scorsi, quando il giovane, già sottoposto a regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazionea, ha tenuto comportamenti vessatori e violenti nei confronti dei familiari.
Il 23enne è adesso nel carcere del Bassone di Como a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Giovanni, senzatetto orgoglioso

  • Tragedia sui monti di Sorico: cacciatore morto per prendere un cervo

  • Como, picchia la moglie in centro: il video dell'arresto

  • Incidente a Mariano Comense: morto un motocilista di 53 anni

  • Como, la celebrazione dell'impresa di Fiume scatena le polemiche

  • Tremezzina, furbetti della casa vacanza sul lago: denunciati 2 francesi

Torna su
QuiComo è in caricamento