Lastre di granito cadono dalla chiesa: traffico in tilt in centro Como

Intervento dei vigili del fuoco alla chiesa di Sant'Orsola in viale Lecco

Lastre di granito cadute dalla chiesa di Sant'Orsola a Como: vigili del fuoco in viale Lecco, all'altezza del passaggio a livello, per il pericolo costituito dai pesanti pezzi pericolanti. Come si vede nelle immagini, le lastre si trovavano nella parte laterale della facciata.

Guarda il video del momento in cui le lastre si staccano e cadono a terra

Subito sono stati allertati i vigili del fuoco di Como che con l'autoscala hanno raggiunto il punto in questione staccando le pesanti lastre pericolanti. Uno spettacolare intervento sotto gli occhi di passanti e curiosi.


E' successo intorno alle 11 di martedì 12 marzo 2019.
Pesanti ripercussioni per il traffico per i mezzi dei vigili del fuoco posizionati davanti alla chiesa, tra viale Lecco e via Tomaso Grossi, che è stata chiusa al transito nel primo tratto. Sul posto la polizia locale di Como che ha gestito il traffico e la coda che si è creata in viale Battisti e in tutto il girone.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Comune

    Derby Como-Lecco: vietati vendita di alcolici, bicchieri e bottiglie di vetro vicino allo stadio

  • Cantù

    Cantù, guida ubriaco e minaccia i carabinieri con un taglierino: arrestato

  • Video

    Nuovi asfalti a Como, dipingono le strisce pedonali in viale Battisti: traffico in tilt, il video

  • Viabilità

    Nuovi asfalti a Como, pasticcio strisce: hanno sbagliato a farle

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Blitz dei vigili di Cantù: oltre 20mila euro di multa al ristorante Chebika

  • Giro d'Italia a Como: divieti, strade chiuse, parcheggi e mezzi pubblici. Tutte le informazioni

  • Balneabilità del Lario: ecco dove si può fare il bagno nel lago di Como

  • Matrimonio gay a Como: il sogno di Giulio e Bernhard si avvera

  • Esenzione ticket sanitario, come richiedere il rinnovo

Torna su
QuiComo è in caricamento