Irruzione fascista a Como Senza Frontiere, il video

L'azione è stata compiuta dal gruppo "Veneto fronte skinead" al Chiostrino San'Eufemia

Ieri sera, durante l'assemblea plenaria della rete Como Senza Frontiere un gruppo di estrema destra ha fatto irruzione ed ha imposto alla platea l'ascolto della lettura di un volantino sul tema della cosiddetta invasione di migranti. Un episodio ripreso dalla telecamera di Ecoinformazioni. 

L'episodio si è verificato alle 21.30 al Chiostrino Sant’Eufemia a Como quando un gruppo, formato da una quindicina di esponenti del Veneto fronte skinheads, è entrato nella sala al primo piano dove, come detto, era in corso la riunione della rete. Una volta schieratisi intorno al tavolo, tutti vestiti con giubbotti neri, hanno letto un comunicato che si è concluso con lo slogan “Basta invasione”. Successivamente hanno invitato i presenti a continuare pure a discutere su come rovinare la nostra Patria.

I partecipanti alla riunione di Como senza frontiere, che si occupa in città di accoglienza, non hanno voluto reagire alle provocazioni lasciando che tutto si svolgesse senza alcun tipo di violenza verbale o, tantomeno, fisica. Alla fine i provocatori hanno quindi lasciato indisturbati la sede dell'assemblea. 

Annamaria Maria Francescato, portavoce di Como Senza Frontiere, commenta così l'accaduto: "Hanno cercato di intimidirci ma non ci sono riusciti. Abbiamo ricevuto moltissimi messaggi di solidarieta che confortano il nostro operato. Di certo non cambieremo nulla rispetto alle nostre attività e continueremo la nostra battaglia antifascista. Poi vedremo come reagire alla provocazione di ieri".

Potrebbe interessarti

  • Attenzione agli ingredienti: ecco le 4 sostanze chimiche presenti nelle creme solari pericolose per la salute

  • Mercato immobiliare del Lago di Como: è Cernobbio il paese più richiesto

  • Rimedi post sbornia

  • Come combattere il caldo quando si viaggia in auto

I più letti della settimana

  • Uomo in strada minaccia di spararsi: panico a Monte Olimpino, un carabiniere ferito

  • Muore a causa della puntura di una vespa in Alta Valle Intelvi

  • Ha incendiato l'autolavaggio perché non riusciva a farlo funzionare: arrestato 45enne di Luisago

  • Incidente in autostrada tra Fino e Lomazzo: 6 feriti

  • Uomo trovato ferito e insanguinato sul marciapiede: soccorso in via Paoli a Como

  • Frontale a Sorico: Statale Regina nel caos

Torna su
QuiComo è in caricamento