Inverigo: arrestato mentre spacciava cocaina

Il 31enne si trova ora nel carcere Bassone di Como

Nella prima mattinata di oggi, 20 settembre, i crbinieri di Lurago d’Erba hanno tratto in arresto B.G., un cittadino di Inverigo di 31anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo ccurate indagini e un lungo pedinamento i militari hanno colto l’uomo in fragranza di reato in via Filzi a Inverigo. In sostanza B.G. stava cedendo una dose di cocaina ad un altro uomo che è poi stato segnalato alla Prefettura di Como quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Le successive perquisizioni sia personale che a casa del pusher, hanno permesso agli uomini dell’Arma di trovare un panetto di hashish di più di 90 grammi, altra cocaina e 220 euro in contanti, nonché tutto il necessario per pesare e imbustare le dosi. L’arrestato si trova ora al Bassone di Como, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dongo, cane ammazzato e buttato nel lago con un cappio al collo: è caccia al responsabile

  • I magnifici 7: ecco i migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Le 10 migliori pizzerie di Como (e dintorni)

  • Malore per una bambina appena nata: paura in centro Como

  • Criminale sfortunato, va a processo per evasione ma due vigili lo riconsocono anche per un altro reato

  • Lite al ristorante tra due amici: ferito un 26enne a Cermenate

Torna su
QuiComo è in caricamento