Non si ferma all'alt, inseguimento a Cermenate: arrestato, era in semilibertà

Accusato di resistenza a pubblico ufficiale

Arrestato dai carabinieri di Cermenate dopo un inseguimento: è successo nella serata di domenica 12 maggio 2019. Protagonista Z.K., cittadino albanese, 36 enne, in Italia senza fissa dimora, già detenuto presso il carcere Bassone di Como in regime di semilibertà. Per lui l'accusa è di resistenza a pubblico ufficiale.

Per sottrarsi a un controllo da parte dei militari, l'uomo ha percorso diversi chilometri in auto commettendo svariate violazioni alle norme del Codice della Strada, venendo poi fermato dai carabinieri di Cermenate in collaborazione con i colleghi di Cantù.

L’arresto è stato convalidato nella mattina di lunedì 13 maggio in Tribunale a Como al termine del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

  • Como, i geni della segnaletica: strisce da rifare dopo due giorni

  • La Valle Intelvi cerca un medico: vitto e alloggio gratis

  • Troppe biciclette a bordo: un esercito di riders blocca il treno da Milano a Como

  • Camion blocca il Viadotto dei Lavatoi: code e caos

I più letti della settimana

  • Dramma a Montano Lucino: 37enne trovato morto nel parcheggio del cinema

  • Como, blitz al Luca's: chiusa via Foscolo

  • I 10 eventi da non perdere in questo weekend a Como e al lago

  • Chiuso il Luca's bar di Como: trovate numerose irregolarità, anche igieniche

  • Como, vigile in borghese sulla moto: raffiche di multe ad automobilisti con il telefonino

  • Ciclista trovato ferito e svenuto sulla Regina a Griante: "Chi ha visto si faccia avanti"

Torna su
QuiComo è in caricamento