San Fermo, infortunio sul lavoro: le dita incastrate in un macchinario

Un uomo di 46 anni trasportato in elicottero all'ospedale di Varese

Un uomo di 46 anni è stato soccorso d'urgenza mentre lavorava in una ditta di Cavallasca, in vicolo Primo Maggio. L'uomo stava utilizzando un machinario all'interno dell'azienda che tratta anche mozzarelle. Il 46enne ha riportato gravissime ferite e lesioni alle dita di una mano e ha perso molto sangue. Vista la gravità dell'infortunio sul lavoro il 118 ha allertato l'elisoccorso che ha trasportato il paziente all'ospedale Circolo di Varese in codice rosso. Sul posto sono intervenuti anche i funzionari dell'Ats Insubria per verificare le cause dell'incidente e stabilire se ci siano state infrazioni alle norme sulla tutela e sicurezza sul lugo di lavoro.

Potrebbe interessarti

  • Attenzione agli ingredienti: ecco le 4 sostanze chimiche presenti nelle creme solari pericolose per la salute

  • Rimedi post sbornia

  • Aiutiamo Luca a ritrovare il suo pappagallo Leo smarrito a Cagno

  • Smart home: la casa diventa intelligente con il frigorifero che fa tutto da solo

I più letti della settimana

  • Uomo in strada minaccia di spararsi: panico a Monte Olimpino, un carabiniere ferito

  • Muore a causa della puntura di una vespa in Alta Valle Intelvi

  • Spara contro suo padre e suo fratello: paura davanti a una ditta di Erba

  • Frontale a Sorico: Statale Regina nel caos

  • Uomo trovato ferito e insanguinato sul marciapiede: soccorso in via Paoli a Como

  • Controsoffitto crolla sulle auto posteggiate nell'autorimessa di un condominio a Como

Torna su
QuiComo è in caricamento