Incidente ad Anzano del Parco: il ragazzo è morto nella notte

Non ce l'ha fatta Nicola Alcaro di Inverigo

Nicola Alcaro (foto da Facebook)

Nicola Alcaro, 16 anni di Inverigo, è morto nella notte all'ospedale Sant'Anna di San Fermo dela Battaglia. Il giovane non ce l'ha fatta: troppo gravi le ferite e le lesioni riportate nell'incidente avvenuto intorno alle 21 di venerdì 22 settembre 2017 sulla Briantea ad Anzano del Parco, proprio di fronte al Bennet. 

Il ragazzo viaggiava al volante di una minicar quando è avvenuto il terribile scontro. La sua auto si è scontrata con un suv. Non è chiaro come sia avvenuto l'incidente e quali siano state le cause. La dinamica è al vaglio dei carabinieri che sono giunti sul posto per i rilievi del caso. Sembra, però, che l'impatto sia avvenuto in modo frontale. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco per aiutare i soccorritori.

La strada è stata immediatamente chiusa al traffico per consentire lo svolgimento dei soccorsi. Sul posto sono intervenute due automediche e due ambulanza della Croce Rossa di Cantù e di quella di Lipomo. I soccorritori hanno eseguito le manovre di rianimazione e quando Nicola è giunto in pronto soccorso era ancora vivo. Purtroppo nel corso della notte il suo cuore ha smesso di battere definitivamente. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull'altra auto viaggiava, invece, un uomo di 45 anni, uscito pressoché illeso dall'incidente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto l'uomo ghepardo di Como

  • Tragedia in Valchiavenna, 37enne di Mariano Comense precipita in un dirupo e muore

  • Stipendi in Ticino: un commesso guadagna in media 5mila franchi, un'ostetrica fino a 8mila

  • Gemelli uccisi, al funerale la lettera della madre e 'Un senso' di Vasco Rossi per l'ultimo straziante saluto

  • Bloccato in Thailandia dopo una gravissimo infortunio: scatta la raccolta fondi per aiutare Santiago

  • E' morto Silvio Mason, storico batterista dei Succo Marcio

Torna su
QuiComo è in caricamento