Incidente ad Anzano del Parco: il ragazzo è morto nella notte

Non ce l'ha fatta Nicola Alcaro di Inverigo

Nicola Alcaro (foto da Facebook)

Nicola Alcaro, 16 anni di Inverigo, è morto nella notte all'ospedale Sant'Anna di San Fermo dela Battaglia. Il giovane non ce l'ha fatta: troppo gravi le ferite e le lesioni riportate nell'incidente avvenuto intorno alle 21 di venerdì 22 settembre 2017 sulla Briantea ad Anzano del Parco, proprio di fronte al Bennet. 

Il ragazzo viaggiava al volante di una minicar quando è avvenuto il terribile scontro. La sua auto si è scontrata con un suv. Non è chiaro come sia avvenuto l'incidente e quali siano state le cause. La dinamica è al vaglio dei carabinieri che sono giunti sul posto per i rilievi del caso. Sembra, però, che l'impatto sia avvenuto in modo frontale. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco per aiutare i soccorritori.

La strada è stata immediatamente chiusa al traffico per consentire lo svolgimento dei soccorsi. Sul posto sono intervenute due automediche e due ambulanza della Croce Rossa di Cantù e di quella di Lipomo. I soccorritori hanno eseguito le manovre di rianimazione e quando Nicola è giunto in pronto soccorso era ancora vivo. Purtroppo nel corso della notte il suo cuore ha smesso di battere definitivamente. 

Sull'altra auto viaggiava, invece, un uomo di 45 anni, uscito pressoché illeso dall'incidente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nel bosco a Rebbio: uomo trovato impiccato a un albero

  • Scomparso da casa, ritrovato in fin di vita in un bosco a Villa Guardia

  • Incidente a Camerlata: l'ex calciatore dell'Inter Cordoba si schianta con il Range Rover

  • Como, cerca di sedare una lite marito e moglie, ma lei lo colpisce in faccia con un bicchiere

  • Cantù, investito dal corriere in retromarcia: morto uomo di 74 anni

  • Como, fermato con un assegno da 100 milioni prima della dogana

Torna su
QuiComo è in caricamento