Morta Michela Russo di Arcisate, la donna investita a Oltrona sulla Lomazzo-Bizzarone

L'incidente venerdì 19 ottobre: la 32enne è morta dopo due giorni in ospedale

Repertorio

E' morta Michela Russo, la donna di 32 anni di Arcisate (in provincia di Varese) investita venerdì 19 ottobre 2018 a Oltrona San Mamette, sulla Lomazzo Bizzarone, come scrive il Giorno.
Troppo gravi le ferite riportate in quel terribile impatto: la donna era stata investita da un'auto poco dopo le 19 mentre camminava in compagnia di un uomo. Subito erano scattati i soccorsi che si erano resi conto immediatamente della gravità delle ferite riportate dalla 32enne, tanto che era stato anche richiesto l'intervento dell'elicottero. Era stata portata d'urgenza all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia, ma è morta dopo due giorni di agonia lunedì 22 ottobre.
Secondo quanto riferito dal Giorno, l'auto che l'ha investita in un primo momento non si era fermata, ma poi resosi conto di quanto accaduto l'investitore è tornato sul luogo dell'incidente facendosi identificare dai carabinieri impegnati nei rilievi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, oltre 200 contagi: in Lombardia sono 173.

  • Coronavirus, ancora in prognosi riservata il paziente trasferito al Sant'Anna dal Lodigiano

  • Coronavirus, scuole chiuse e vietate le visite ai parenti in ospedale

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

  • Fobia coronavirus, a Mariano Comense prendono a sassate un anziano cinese: interviene Dj Francesco

  • Coronavirus, morto il paziente ricoverato all'ospedale Sant'Anna

Torna su
QuiComo è in caricamento