Incidente mortale con il quad all'Isola d'Elba: Marson indagato

Il patron della Pallacanestro Cantù iscritto nel registro degli indagati per omicidio stradale e guida in stato di ebbrezza

Davide Marson (foto Pallacanestro Cantù)

La Procura di Livorno ha aperto un'indagine per omicidio stradale e guida in stato di ebbrezza nei confronti di Davide Marson, 41 anni, imprenditore e patron della Pallacanestro Cantù, coinvolto nell'incidente con il quad all'Isola d'Elba in cui lunedì notte è morto Paolo Paladini, 36enne di Fabriano. A bordo del mezzo anche altri due giovani rimasti illesi.
Come riporta Etv, come prassi la Procura ha aperto un'inchiesta: Marson, alla guida del quad che si è ribaltato, sarebbe risultato positivo all'etilometro. Anche lui è rimasto ferito nello schianto, la cui dinamica è al vaglio dei carabinieri, ma le sue condizioni non sono fortunatamente gravi e sarebbe già stato dimesso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo codice della strada, cosa rischiano gli automobilisti comaschi

  • I magnifici 7: ecco i migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Malore per una bambina appena nata: paura in centro Como

  • Como, studentessa aggredita e molestata alla fermata del bus: arrestato in piazza Vittoria

  • Abusi sessuali su quattro bambine: denunciato un allenatore di Como

  • Como, auto sfonda la vetrina della lavanderia di Camerlata

Torna su
QuiComo è in caricamento