Uomo investito a Guanzate: è morto

Tragico incidente in viale Somaini, deceduto un 67enne

Repertorio

Tragico incidente stradale a Guanzate: un uomo di 67 anni è morto dopo essere stato investito in viale Somaini all'altezza del civico 2. E' successo verso le 10.30 di giovedì 10 gennaio 2019.
Le sue condizioni sono subito apparse gravi tanto che i soccorsi sono stati chiamati con la massima urgenza e a Guanzate sono arrivate ambulanza e automedica. Allertato anche l'elisoccorso. Il 67enne è stato portato in codice rosso all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia dalla Croce Rossa di Lomazzo ma è deceduto per la gravità delle ferite riportate.
Dinamica e cause dell'incidente sono ora al vaglio della polizia locale di Guanzate intervenuta per i rilievi.

L'uomo, Mario Papaluca, residente a Guanzate, è stato investito da un'auto che non si è fermata a prestare soccorso: identificato qualche giorno dopo il pirata della strada. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soltanto pochi giorni fa, lunedì 7 gennaio, un altro uomo, Giuseppe Rusconi di 81 anni, è morto dopo essere stato investito a Valbrona.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Come si vive a Como? Ecco le risposte di alcuni abitanti: "Paesaggi bellissimi, ma è una città per vecchi"

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Como, si sposano i due senzatetto Silvia e Alessandro: il primo incontro fu su una panchina 10 anni fa

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

Torna su
QuiComo è in caricamento