Incidente a Oltrona tra autocisterna e moto: un morto sulla Lomazzo-Bizzarone

Il tragico schianto all'altezza di via per Appiano: deceduto il motociclista, un 49enne di Barni

L'incidente a Oltrona San Mamette

Un motociclista è morto in un incidente stradale avvenuto a Oltrona San Mamette: lo schianto, per cause in corso di accertamento, tra la moto e un'autocisterna e una moto. E' successo sulla Lomazzo -Bizzarone all'altezza di via per Appiano poco dopo le 11.30 di martedì 4 dicembre 2018.


Sul posto sono accorsi in codice rosso, dunque con la massima urgenza, ambulanza da Lomazzo e automedica da Como, ma per il motociclista, non c'è stato nulla da fare. 
Intervenuti anche i vigili del fuoco di Como e Appiano dal momento che si temeva uno sversamento di gasolio dall'autocisterna sulla carreggiata. In realtà il mezzo era praticamente vuoto e la perdita si è ridotta a circa 50 litri. I pompieri hanno provveduto a mettere in sicurezza la strada.
Sul posto anche i carabinieri di Cantù per ricostruire dinamica e cause del drammatico incidente.

A perdere la vita Roberto Roccazzella, 49enne di Barni.

Soltanto poche settimane fa sempre a Oltrona una donna era stata investita mentre camminava sulla Lomazzo-Bizzarone. Michela Russo, questo il suo nome, era morta pochi giorni dopo in ospedale. Il suo investitore, un marocchino già noto alle forze dell'ordine, è stato fermato ed espulso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz nella notte a Camerlata, il simbolo della Pace al posto di quello della Lega Lombarda

  • Como, dramma in via Leoni: trovata una donna morta

  • Monet, Cézanne, Renoir, Gauguin e Van Gogh: a Lugano arrivano i capolavori della collezione Emil Bührl

  • Parchi al posto delle dogane e un laghetto a Monte Olimpino: è il progetto svizzero che piace agli italiani

  • Como, donna morta in auto sotto casa del compagno: forse l'abuso di alcol la causa

  • Provano a imitare il nostro lago: ecco la rivista americana che propone mete "che sembrano il Lario"

Torna su
QuiComo è in caricamento