Tassista morto sulla Milano-Meda, colleghi con il fiocco nero per ricordare Eugenio Fumagalli

Cordoglio dopo la tragica morte del 47enne di Carugo, travolto e ucciso mentre stava soccorrendo due ragazzi feriti

Eugenio Fumagalli, il tassista di Carugo investito sulla Milano-Meda (foto Milano Today)

Taxi con un fiocco nero in segno di lutto per la morte di Eugenio Fumagalli, il collega 47enne residente a Carugo travolto e ucciso sulla Milano-Meda nella notte tra il 12 e il 13 gennaio, dopo che si era fermato a prestare soccorso a due ragazzi feriti in un incidente stradale.

L'Unione Artigiani della provincia di Milano ha diffuso una nota firmata dai tassisti milanesi:

Un nostro collega, un amico, un professionista della strada che stava svolgendo un servizio pubblico, ha perso la vita mentre era in servizio. Con grande senso civico il collega Eugenio Fumagalli stava prestando soccorso a delle persone coinvolte in incidente stradale sulla statale Milano Meda, all’altezza dello svincolo di Binzago di Cesano Maderno, in direzione nord, ed è stato purtroppo travolto da un auto.

Un altro angelo della strada un eroe dei giorni nostri, un uomo semplice muore mentre stava aiutando persone in difficoltà.

Taxi a lutto

La nota si conclude con un'iniziativa di sensibilizzazione per ricordare il collega scomparso.

I tassisti milanesi e di tutta italia sono vicini alla famiglia del collega e vogliono sensibilizzare tutta l’opinione pubblica esponendo per alcuni giorni un fiocco nero sulle antenne dei propri taxi, in ricordo del collega perduto e di quanto possano essere pericolose le strade se non ci si attiene alle norme.

Ciao Eugenio…riposa in pace.

I Tassisti Milanesi

Taxi con fiocco nero a Milano per Eugenio Fumagalli (foto Unione Artigiani Della Provincia Di Milano)

fiocco nero taxi lutto-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il colosso Zara apre a Como for&from: commessi disabili per un negozio senza barriere

  • Dongo, cane ammazzato e buttato nel lago con un cappio al collo: è caccia al responsabile

  • Le 10 migliori pizzerie di Como (e dintorni)

  • Criminale sfortunato, va a processo per evasione ma due vigili lo riconsocono anche per un altro reato

  • Lite al ristorante tra due amici: ferito un 26enne a Cermenate

  • Comasco arrestato a Erba: il suo appartamento a Madonna di Campiglio era un centro di spaccio per turisti

Torna su
QuiComo è in caricamento