Incidente a Como, auto ribaltata in via Muggiò: 3 feriti

Coinvolta anche una moto: strada chiusa

Incidente a a Como, via Muggiò 13 novembre 2018

Incidente in via Muggiò a Como intorno alle 13.40 del 13 novembre 2018. Un'auto e una moto sono rimaste coinvolte in un incidente la cui dinamica è ancora al vaglio delle forze dell'ordine. A causa del sinistro stradale l'auto ha sbandato e ha finito la sua corsa ribaltata. Sul posto sono intervenute le ambulanze della Croce Azzurra di Como e della Croce Rossa di Lipomo, oltre a un'automedica. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco per mettere in sicurezza il tratto di strada. Via Muggiò è stata chiusa per tutto il tempo necessario per soccorrere i tre feriti e per sgomberare la carreggiata. Nessuno dei feriti ha riportato feriti tali da metterne in pericolo la vita anche se due di loro hanno sono rimasti feriti in modo abbastanza serio tanto da richiedere il trasporto in ospedale con codice giallo. Le persone ferite sono un uomo di 45 anni e due donne di 53 e 77 anni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Si sa qualcosa di più, hanno già riaperto la strada.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tenta di impiccarsi sul lungolago: salvato da due uomini che facevano jogging

  • Centro storico

    Protesta contro il coprifuoco di piazza Martinelli: manifestanti impediscono al guardiano di chiudere il parco

  • Cronaca

    Punta la pistola contro l'impiegata: rapina in banca a Carate Urio

  • Cronaca

    Como, scherniscono i clochard e gli lanciano la spazzatura addosso: deunciati tre ragazzi

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Derby Como-Lecco, scontri tra tifosi e polizia

  • Blitz dei vigili di Cantù: oltre 20mila euro di multa al ristorante Chebika

  • Balneabilità del Lario: ecco dove si può fare il bagno nel lago di Como

  • Matrimonio gay a Como: il sogno di Giulio e Bernhard si avvera

  • Furto all'Esselunga di Como, rubano 13 bottiglie di liquore: arrestati ed espulsi

Torna su
QuiComo è in caricamento