Ticino, cade dalla scala e si ferisce al collo con un piede di porco: grave operaio comasco

Incidente sul lavoro ad Arcegno: ferito un uomo di 44 anni

Repertorio

Grave incidente sul lavoro martedì 22 maggio 2018 in Ticino: ferito un operaio comasco.
L'infortunio poco prima delle 12 ad Arcegno in un cantiere per i lavori di ripristino di una stalla, danneggiata da un incendio nelle scorse settimane. Coinvolto un 44enne italiano della provincia di Como, che era al lavoro su una scala ad un'altezza di circa  1 metro e mezzo.
Secondo una prima ricostruzione - scrive la polizia cantonale ticinese in un comunicato- e per cause che l'inchiesta dovrà stabilire, il 44enne ha perso l'equilibrio cadendo a terra con in mano un piede di porco che gli ha causato una ferita al collo.
Sul posto sono intervenuti i soccorritori, che dopo aver prestato le prime cure all'operaio, lo hanno trasportato in ambulanza all'ospedale. Il 44enne ha riportato una grave ferita.

Potrebbe interessarti

  • Como, i geni della segnaletica: strisce da rifare dopo due giorni

  • La Valle Intelvi cerca un medico: vitto e alloggio gratis

  • Como, sciopero funicolare e treni Trenord: i giorni e gli orari, tutte le informazioni

  • Troppe biciclette a bordo: un esercito di riders blocca il treno da Milano a Como

I più letti della settimana

  • Cermenate, si spara davanti al bar: morto 32enne

  • Como, i geni della segnaletica: strisce da rifare dopo due giorni

  • Dramma a Montano Lucino: 37enne trovato morto nel parcheggio del cinema

  • I 10 eventi da non perdere in questo weekend a Como e al lago

  • Scoppia il serbatoio di Gpl, un morto a Gravedona

  • Mauro Pigazzini di Garlate, l'uomo morto nell'esplosione del serbatoio di Gpl a Gravedona

Torna su
QuiComo è in caricamento