Incendio a Tavernerio: i danni ammontano a 2 milioni di euro

Sabato 18 novembre serata per ringraziare i volontari che hanno lottato nel rogo

La conta dei danni dell'incendio che a fine ottobre a colpito il territorio di Tavernerio si è conclusa ed è ora più precisa. Sono stati 220 gli ettari devasatti dalle fiamme, dei quali 160 sono boschi di latifoglie, 40 di conifere e la restante parte di cespuglieti. Si calcola che, dal punto di vista economico, i danni al patrimonio boschivo ammontino a 1 milione e 920mila euro. Ma non è solo la vegetazione ad essere stata danneggiata. Si calcolano, infatti, altri 30mila euro di danni a edifici e infrastrutture pubblici.Altri 25mila euro sono i danni causati a edifici privati. La stima finale, dunque, è di 1 milione e 975mila euro.

Il sindaco di Tavernerio, Mirko Paulon, ha scrittoa Regione Lombardia per comunicare l'esatta stima dei danni subiti dal paese e ha diffuso pubblicamente i numeri per sensibilizzare la cittadinanza e invitarla a partecipare alla serata che si terrà oggi, sabato 18 novembre 2017, al centro civico Rosario Livatino per ringraziare i volontari che si sono impegnati strenuamente nelle attività di spegnimento del grosso incendio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, tragedia all'alba: ragazzo trovato in fin di vita sulla strada muore in ospedale

  • Il colosso Zara apre a Como for&from: commessi disabili per un negozio senza barriere

  • Dongo, cane ammazzato e buttato nel lago con un cappio al collo: è caccia al responsabile

  • Le 10 migliori pizzerie di Como (e dintorni)

  • Il dramma di Gaetano Banfi, il ragazzo di Rebbio morto in strada

  • Criminale sfortunato, va a processo per evasione ma due vigili lo riconsocono anche per un altro reato

Torna su
QuiComo è in caricamento