Como, rubano profumi per 350 euro da Acqua & Sapone: arrestati

In manette due 26enni

Repertorio

Hanno rubato profumi per circa 350 euro al negozio Acqua e Sapone di via dei Giovi a Como, ma sono stati rintracciati e arrestati dalla polizia. In manette due 26enni.
E' successo nel pomeriggio di giovedì 19 aprile 2018 intorno alle 16.45. 
Una pattuglia della Volante è intervenuta nel negozio dove era stato messo a segno il furto da parte di due giovani.

Le indagini e l'arresto

Dopo aver ricostruisto una descrizione dei due, i poliziotti si sono messi sulle loro tracce, individuandoli in via Paoli, all'altezza del Birrificio. Una volta fermati, i due giovani sono stati portati in Questura e arrestati.
Recuperata anche la refurtiva: un profumo Acqua di Giò da uomo, due confezioni di Paco Rabanne e due confezioni di Hugo Boss, per un controvalore di circa 350 euro.

Le condanne

L'arresto è stato convalidato nella giornata di venerdì 20 aprile: i due giovani, un italiano e un ucraino, entrambi di 26 anni, sono stati condannati rispettivamente il primo a otto mesi e 200 euro di multa e il secondo (già con precedenti specifici) ad un anno e 300 euro di multa.
Il giovane italiano, residente in provincia di Cosenza, è stato rimesso in libertà e gli è stato notificato un foglio di via obbligatorio dal Comune di Como. Arresti domiciliari invece per il cittadino ucraino, risultato in regola con le norme sul soggiorno. Gli è stato notificato un avviso orale.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Viabilità

    Autovelox in Ticino: quanti e dove sono

  • Incidenti stradali

    Incidente a Nesso, auto precipita nella scarpata: un ragazzo ferito grave

  • Centro storico

    Una tenda e un sacco a pelo: camping ai giardini a lago

  • Viabilità

    Asfalti nuovi ma senza strisce pedonali: un altro caso a Ponte Chiasso

I più letti della settimana

  • Mappa dei ponti a rischio crollo in Italia: c’è anche il Viadotto dei Lavatoi di Como

  • Il film di Aniston e Sandler saluta Como, i produttori Netflix: "Grazie comaschi, città meravigliosa"

  • Tragedia in Ticino, donna di Cadorago morta annegata nel fiume in Valle Verzasca

  • Incidente nella notte a Senna Comasco: 4 ragazzi all'ospedale

  • Visite ginecologiche non necessarie: medico di famiglia di Valsolda arrestato per violenza sessuale

  • Inseguimento a Como, ruba un'auto e scappa dalla polizia: arrestato a Monte Olimpino

Torna su
QuiComo è in caricamento