Furti nelle auto in sosta a Tremezzina: due persone denunciate

Prese di mira le auto dei turisti.

Due persone sono state denunciate dai carabinieri il 5 agosto 2019 con l'accusa di aver commesso due furti ai danni di altrettante auto in sosta in luoghi caratteristici del territorio di Tremezzina. Vittime dell'attività delittuosa, compiuta lo scorso luglio, sarebbero stati, in particolare, turisti stranieri, che si vedevano così sottrarre dalle proprie vetture bagagli ed oggetti di valore.

I presunti responsabili dei furti sarebbero un 29enne spagnolo e una 40enne cilena. La denuncia è giunta al termine di un'articolata attività investigativa svoltasi anche grazie all'utilizzo delle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza distribuite sul territorio del comune di tremezzina.
Le indagine sono ancora in corso per accertare l'eventualità di ulteriori analoghi reati. Parte delle refurtiva recuperata è già stata restituita ai legittimi proprietari, mentre i due indagati sono stati denunciati alla procura della Repubblica presso il Tribunale di Como.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Giovanni, senzatetto orgoglioso

  • Tragedia sui monti di Sorico: cacciatore morto per prendere un cervo

  • Como, picchia la moglie in centro: il video dell'arresto

  • Incidente a Mariano Comense: morto un motocilista di 53 anni

  • Drammatica scoperta in Municipio a Como: lago di sangue in un bagno di Palazzo Cernezzi

  • Como, la celebrazione dell'impresa di Fiume scatena le polemiche

Torna su
QuiComo è in caricamento