Facevano finta di giocare alle slot, invece le derubavano

Facevano finta di giocare alle slot, invece scassinavano lo sportello e rubavano i soldi. E' accaduto al Bar Pasi di Carbonate, in via volta, lo scorso 16 febbraio. La titolare si è insospettita e ha guardato le immagini della telecamera...

furto-slot-carbonate

Facevano finta di giocare alle slot, invece scassinavano lo sportello e rubavano i soldi. E' accaduto al Bar Pasi di Carbonate, in via volta, lo scorso 16 febbraio. La titolare si è insospettita e ha guardato le immagini della telecamera di sorveglianza e si è accorta del furto. ha quindi avvisato i carabinieri di Mozzate ai quali ha descritto anche l'auto con la quale i quattro uomini, che erano già stati nel bar diverse volte, erano soliti muoversi. Al termine delle indagini i carabinieri hanno individuato e identificato i quattro ladri: si tratta di tre albanesi e un egiziano, tra i 25 e i 45 anni, domiciliati in varie zone della Lombardia. La titolare del Bar ancora oggi non ha saputo ben quantificare l'ammontare del furto, ma i militari di Mozzate hanno comunque denunciato a piede libero all'Autorità Giudiziaria comasca i quattro malviventi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz nella notte a Camerlata, il simbolo della Pace al posto di quello della Lega Lombarda

  • Como, dramma in via Leoni: trovata una donna morta

  • Monet, Cézanne, Renoir, Gauguin e Van Gogh: a Lugano arrivano i capolavori della collezione Emil Bührl

  • Parchi al posto delle dogane e un laghetto a Monte Olimpino: è il progetto svizzero che piace agli italiani

  • Como, donna morta in auto sotto casa del compagno: forse l'abuso di alcol la causa

  • Provano a imitare il nostro lago: ecco la rivista americana che propone mete "che sembrano il Lario"

Torna su
QuiComo è in caricamento