Evade dagli arresti domiciliari per portare il cane dal veterinario: arrestato

Quando è tornato a casa ha trovato ad aspettarlo i carabinieri di Rebbio. L'uomo, 35 anni di Como, ha raccontato di avere portato il suo cane dal veterinario e di essere rimasto bloccato in strada a causa di un incidente. Così ha giustificato il...

Sfondano vetrina con un tombino ma i carabinieri li mettono in fuga

Quando è tornato a casa ha trovato ad aspettarlo i carabinieri di Rebbio. L'uomo, 35 anni di Como, ha raccontato di avere portato il suo cane dal veterinario e di essere rimasto bloccato in strada a causa di un incidente. Così ha giustificato il suo ritardo. Infatti, l'uomo si sarebbe dovuto trovare in casa al momento della visita dei militari, poiché era sotto regime di arresti domiciliari. la custodia cautelare agli arresti domiciliari era stata disposta dal gip in quanto il 35enne è ritenuto responsabile di reati in materia di stupefacenti. L'uomo è stato arrestato e portato al carcere Bassone di Como.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Grandate: un ragazzo di 18 anni si toglie la vita buttandosi dalla torretta dell'acquedotto

  • Nuovo codice della strada, cosa rischiano gli automobilisti comaschi

  • Anche a Como è esplosa la Bubble Tea mania

  • I magnifici 7: ecco i migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Le 5 migliori osterie per una pausa pranzo a Como

  • Como, studentessa aggredita e molestata alla fermata del bus: arrestato in piazza Vittoria

Torna su
QuiComo è in caricamento