Ettore Salvadè di Veleso, il sub morto nel lago a Nesso durante un'immersione

Si era immerso insieme a un amico che è stato ricoverato al Niguarda in camera iperbarica

Ettore Salvadè (foto da Facebook)

E' Ettore Salvadè, 47 anni di Como ma residente a Veleso, il sub morto nella mattina di domenica 5 agosto 2018 nelle acque del lago di Como davanti a Nesso durante un'immersione in compagnia di un amico.
In corso gli accertamenti dei carabinieri di Como per ricostruire le cause e la dinamica dell'incidente. 
Subito sono stati allertati i soccorsi: a Nesso è arrivato l'elicottero del 118 che ha recuperato uno dei due sub, portandolo d'urgenza all'ospedale Niguarda di Milano dove è stato ricoverato nell'unità iperbarica.
Per Salvadè, purtroppo, non c'è stato nulla da fare. La salma è stata trasferita all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arrestati i tre giovani rapinatori del supermercato MD di Mozzate

  • Incidenti stradali

    Incidente in autostrada a Grandate: 4 bambini tra le persone coinvolte

  • Centro storico

    Como, ciò che resta del Pane e Tulipani: piazzetta occupata dal degrado

  • Comune

    Forno crematorio di Como, presentato ricorso al Tar: tutto bloccato

I più letti della settimana

  • Poliziotto si spara: Questura di Como in lutto

  • Le 5 pasticcerie più buone di Como

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Balneabilità del Lario: ecco dove si può fare il bagno nel lago di Como

  • Matrimonio gay a Como: il sogno di Giulio e Bernhard si avvera

  • Esenzione ticket sanitario, come richiedere il rinnovo

Torna su
QuiComo è in caricamento