La convince a drogarsi e poi la stupra: è successo a Gravedona

La vittima ha compiuto da poco 18 anni

I carabinieri di Menagigo

Ha 44 anni, 26 in più della ragazza che ha drogato e stuprato, l'uomo che è stato arrestato dai carabinieri di Menaggio per violenza sessuale e spaccio di cocaina. Come riferisce il quotidiano La provincia, lei ha poco più di 18 anni ed è una giovane fragile, che in un momento di disperazione avrebbe accettato di bere qualcosa insieme all'uomo, che poi le avrebbe anche proposto di "tirare" della cocaina. È a questo punto che la ragazza si sarebbe sentita male e avrebbe subito la violenza.
Il tutto sarebbe successo a Gravedona ed Uniti, dove l'uomo - residente a Cinisello - ha anche una seconda casa. La ragazza si è rivolta alle forze dell'ordine la sera stessa dell’aggressione per denunciare l'uomo e ha così permesso un rapido avvio delle indagini.
Il pubblico ministero Antonio Nalesso ha chiesto e ottenuto l'ordinanza di custodia cautelare in carcere per il 44enne, che ora attende di essere interrogato dal giudice per le indagini preliminari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Come si vive a Como? Ecco le risposte di alcuni abitanti: "Paesaggi bellissimi, ma è una città per vecchi"

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Como, si sposano i due senzatetto Silvia e Alessandro: il primo incontro fu su una panchina 10 anni fa

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

Torna su
QuiComo è in caricamento