Spaccio nei boschi di Solbiate: 1.700 euro e più di mezzo chilo di droghe in un bivacco

Operazione dei carabinieri di Olgiate Comasco: trovati hashish, eroina e cocaina

Drogha e soldi: sequestro nei boschi di Solbiate

Un blitz dei carabinieri di Olgiate Comasco ha permesso di scoprire e smantellare un bivacco dello spaccio di droga all'interno del bosco di Solbiate, nella frazione di Concagno. I militari hanno perlustrato l'area boschiva e scoperto una postazione utilizzata dagli spacciatori per nascondere le sostanze stupefacenti e probabilmente anche per incontrare i clienti-consumatori.
L'operazione è stata eseguita venerdì 8 marzo 2019. Sono stati ritrobvati circa 600 grammi di sostanze stupefacenti di vario tipo. Nel dettaglio ecco cosa è stato ritrovato: 85 grammi di cocaina confezionata in 2 sacchetti di cellophane; 96 grammi di hashish in 2 sacchetti di cellophane; 140 grammi hashish suddivisa in 9 ovuli e un panetto dal peso di 250 grammi; 20 grammi di eroina in un sacchetto.
Oltre alla droga sono stati trovati anche 1.700 euro e 250 franchi in banconote di piccolo taglio.

Non si tratta certo del primo bivacco scoperto dai carabinieri nei boschi dell'Olgiatese. Sono negli ultimi mesi ne sono stati scoperti nei boschi di Fino Mornasco e nel parco pineta di Oltrona San Mamette.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui monti di Sorico: cacciatore morto per prendere un cervo

  • Como, ragazza di 18 anni violentata al primo appuntamento: arrestato barista del centro

  • Anche Alexis Sanchez ha scelto il Lago di Como

  • Incidente a Mariano Comense: morto un motocilista di 53 anni

  • Incidente a Como: una persona incastrata fra le lamiere

  • Como, la celebrazione dell'impresa di Fiume scatena le polemiche

Torna su
QuiComo è in caricamento