Como, donna morta in auto sotto casa del compagno: forse l'abuso di alcol la causa

R.O., italiana, sarebbe deceduta per un arresto cardiaco a seguito di intossicazione etilica

Cominciano ad emergere le prime dinamiche circa il decesso di R.O., la 49enne trovata morta in un'auto parcheggiata in strada, in via Leoni a Como intorno alle 7 di questa mattina, 18 gennaio 2020. 

La donna italiana, classe 1970, è stata rinvenuta senza vita all'interno di un auto parcheggiata sotto la casa del suo compagno. La causa secondo le prime ipotesi sarebbe un arresto cardiaco dovuto ad un probabile abuso di alcool. I due, infatti, erano usciti a cena la sera prima del ritrovamento, il 17 gennaio 2020. Una volta rientrati, l'uomo avrebbe tentato di far salire la donna nell'appartamento, ma senza riuscirci. Si è quindi recato da solo in casa per andare in bagno e sarebbe poi tornato a dormire nella macchina parcheggiata per non lasciare sola la sua compagna. Quando è tornato nell'abitacolo dell'automobile credeva che R.O. stesse dormendo e si è assopito nuovamente anche lui.

Al risveglio l'uomo ha provato a far alzare anche la 49enne, ma non riuscendoci ha chiamato i soccorsi. Sul posto sono quindi accorse un'ambulanza della Croce Rossa di Como e un'ambulanza, oltre a diverse pattuglie della polizia della Questura di Como. Purtroppo non c'è stato nulla da fare. Per chiarire ulteriormente le cause del decesso è stata disposta un'autopsia. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'autostrada A4: è morto Cesare Coquio di Uggiate Trevano

  • A Como arriva Decathlon: ecco come sarà

  • Persona investita dal treno a Lugano Paradiso

  • Dalla Nasa all’apicoltura: il sogno di due ricercatori comaschi salverà il pianeta

  • Il panino più caro d'Italia è sul Lago di Como

  • Pessime condizioni igieniche, la polizia chiude un locale di piazza San Rocco a Como: è la seconda volta

Torna su
QuiComo è in caricamento