Dispersa sul Cornizzolo: trovati cellulare e chiavi della macchina

Ricerche sospese per la notte

Sospese le ricerche sul Cornizzolo per la notte (immagini di repertorio)

Sono state sospese domenica sera 12 novembre 2017 a causa del buio e del maltempo le ricerche della donna di 50 anni dispersa sui monti del Cornizzolo, sopra Eupilio. Trovati solo il cellulare e le chiavi della macchina.

L'allarme e i soccorsi

La donna, una 50enne di Erba, risulta scomparsa da sabato 11 novembre, ma l'allarme è stato dato soltanto nel pomeriggio di domenica, intorno alle 15.
Subito si è mobilitata la macchina dei soccorsi: sul posto sono intervenuti i carabinieri di Como, i vigili del fuoco e gli uomini del soccorso alpino.
In un primo momento era stato richiesto l'intervento dell'elicottero vista la zona impervia in cui si cerca, ma il mezzo è poi dovuto rientrare alla base a causa delle avverse condizioni meteo, in particolare la visibilità ridotta per la nebbia e il vento.
In serata, poi, le ricerche sono state complicate anche dalla pioggia.

Ritrovati alcuni effetti personali

Le ultime tracce della donna sono state ritrovate nella zona del campo di lancio dei parapendii: i soccorritori hanno infatti rinvenuto le chiavi della macchina e il telefono cellulare. 

Nuove ricerche

Le ricerche sono state sospese domenica sera a causa del maltempo e della scarsa visiblità che avrebbero reso pericoloso il lavoro dei soccorritori.
Nella notte rimane sul Cornizzolo solamente l'unità di crisi locale dei vigili del fuoco: si tratta di un automezzo dotato di linee telefoniche per eventuali comunicazioni d'emergenza che farà da presidio per le ore notturne.
Lunedì 13 novembre con la luce del sole ricominceranno le ricerche della donna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: arrestato

  • Como, aliante caduto a Tavernola

  • Il primario del Sant'Anna: "Mascherine, distanziamento sociale e lavaggio quasi ossessivo delle mani"

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

  • Cantù, minaccia di morte e perseguita per mesi l'ex socio: denunciato

  • Spostamenti tra le Regioni, la decisione sarà presa in base ai dati (e probabilmente con poco preavviso)

Torna su
QuiComo è in caricamento