Scontro tra due treni a Inverigo: oltre 50 passeggeri feriti

Attivata la maxi emergenza: nessuno sarebbe in gravi condizioni

Lo scontro tra due treni a Inverigo

Incidente ferroviario a Inverigo: due treni si sono scontrati nel tardo pomeriggio di giovedì 28 marzo 2019, verso le 18.40, alla stazione di via degli Alpini, lungo i binari di Ferrovie Nord Milano. Attivata la maxi emergenza.
Secondo quanto appreso, due treni si sono scontrati mentre procedevano a bassa velocità sullo stesso binario. 


Alle 19. 39 erano oltre 50 i passeggeri feriti: 7 inviati in codice giallo negli ospedali di Cantù, Erba, Sant' Anna e Lecco. Si tratta di 5 uomini di 25, 29, 42, 44 e 60 anni e due donne di 25 e 50 anni.
Circa 50 i codici verdi in valutazione.
Grande spiegamento di mezzi di soccorso: in via degli Alpini a Inverigo sono arrivate 4 ambulanze, 2 automediche e l'elisoccorso, sia quello decollato da Milano che quello di Como.
Sul posto anche i vigili del fuoco di Como, la Polfer comparto di Milano e i carabinieri di Cantù.

La dinamica 

Secondo quanto riferito da Trenord, "il treno 1665 (Milano Cadorna 17.38-Asso 18.59) in partenza da Inverigo verso Canzo-Asso ha lasciato la stazione con semaforo rosso.
Il macchinista ha immediatamente frenato, senza poter evitare il contatto con il treno 1670 (Asso 18.03-Milano Cadorna 19.22) che procedeva a bassa velocità nella direzione opposta, da Erba verso Milano".  Trenord annuncia di avere aperto un’inchiesta interna

Circolazione ferrroviaria sospesa

La circolazione dei treni è sospesa su linea Milano-Asso tra Arosio e Merone. Come riferisce Trenord sul sito ufficiale, i tecnici sono al lavoro per ripristinare la linea. In servizio autobus sostitutivi tra Arosio e Merone. L'azienda raccomanda di prestare attenzione ai monitor e agli annunci in stazione.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Como usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'autostrada A4: è morto Cesare Coquio di Uggiate Trevano

  • A Como arriva Decathlon: ecco come sarà

  • Persona investita dal treno a Lugano Paradiso

  • Dalla Nasa all’apicoltura: il sogno di due ricercatori comaschi salverà il pianeta

  • Il panino più caro d'Italia è sul Lago di Como

  • Pessime condizioni igieniche, la polizia chiude un locale di piazza San Rocco a Como: è la seconda volta

Torna su
QuiComo è in caricamento