Crollo del tetto, la biblioteca sfratta gli studenti dalla sala studio

La sala studio della biblioteca è chiusa da due settimane a causa di un crollo del controsoffitto dovuto a infiltrazioni d'acqua. Per fortuna l'incidente è avvenuto di notte quando nella struttura non c'era nessuno. la sala è stata chiusa e ora la...

 

La sala studio della biblioteca è chiusa da due settimane a causa di un crollo del controsoffitto dovuto a infiltrazioni d'acqua. Per fortuna l'incidente è avvenuto di notte quando nella struttura non c'era nessuno. la sala è stata chiusa e ora la biblioteca sembra un luogo fantasma. Gli studenti si sono sparpagliati per la città nelle tante sale di lettura che ci sono nelle decine di sedi dell'università. La rabbia dei ragazzi è dovuta all'assenza di informazione: non si sa quando la sala studio della biblioteca, tanto comoda (e ormai punto di riferimento per centinaia di giovani) verrà riaperta. Il dirigente del settore Cultura del Comune di Como, Tullio Saccenti, ha spiegato che i lavori "dureranno alcune settimane" e che "il danno è stato quantificato dal settore Edilizia pubblica intorno ai 40mila euro che srviranno per rifare il controsoffitto costituito da pannelli fonoassorbenti e alcune tubature".

Potrebbe Interessarti

Torna su
QuiComo è in caricamento