Como, rapina a un benzinaio: i malviventi sparano un colpo in aria

Bottino da 5mila euro. Si cerca l'auto della fuga

Il titolare della stazione di servizio Ip di via Del Dos l'altroieri sera, 7 febbraio, era ancora in ufficio quando tre malviventi si sono introdotti, armati di una pistola, nei locali per rubare l’incasso. A riportare la notizia è il quotidiano il Giorno. Erano circa le 8 di sera, e l’uomo stava appunto prelevando l’incasso da portare in banca quando tre uomini coperti da passamontagna e guanti lo hanno minacciato con una pistola e si sono fatti consegnare l’incasso, circa 5mila euro in contanti. Poi hanno legato l’uomo per ritardare l’allarme e sono fuggiti. Il benzinaio però è riuscito a slegarsi quasi subito e ha tentato di seguire i malviventi che, per spaventarlo, hanno sparato un colpo in aria prima di fuggire a bordo di un’utilitaria grigia. A questo puto l’uomo ha allertato il 112 e sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione di Rebbio e della Compagnia di Como. Le indagini ora si concentrano sull’acquisizione di eventuale riprese da videocamere e sulla ricerca dell’auto usata per il colpo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'autostrada A4: è morto Cesare Coquio di Uggiate Trevano

  • A Como arriva Decathlon: ecco come sarà

  • Persona investita dal treno a Lugano Paradiso

  • Dalla Nasa all’apicoltura: il sogno di due ricercatori comaschi salverà il pianeta

  • Il panino più caro d'Italia è sul Lago di Como

  • Pessime condizioni igieniche, la polizia chiude un locale di piazza San Rocco a Como: è la seconda volta

Torna su
QuiComo è in caricamento