Clooney mette in vendita la villa di Laglio

La notizia è esplosa oggi dalle pagine dei giornali: George Clooney avrebbe messo in vendita Villa Oleandra e tutti gli immobili e terreni della sua maxi proprietà di Laglio, compresa Villa Margherita. Il prezzo richiesto è di circa 20 milioni di...

La notizia è esplosa oggi dalle pagine dei giornali: George Clooney avrebbe messo in vendita Villa Oleandra e tutti gli immobili e terreni della sua maxi proprietà di Laglio, compresa Villa Margherita. Il prezzo richiesto è di circa 20 milioni di euro. Probabilmente stanco di essere accerchiato da fotografi, paparazzi, giornalisti, fans, turisti e semplici curiosi, l'attore americano ha deciso che è giunto il momento di andarsene dal Lago di Como e abbandonare la riva di Laglio dove risiede - nel periodo estivo - dal 2003. Probabilmente questa estate è l'ultima occasione per i paparazzi di fare incetta di immagini di Clooney con la sua fidanzata italiana, Elisabetta Canalis che (detto tra parentesi) è stata immortalata in questi giorni insieme alla su amica Maddalena Corvaglia sul gommone di Clooney nello specchio d'acqua davanti a Villa Oleandra, come mostrano le foto pubblicate sul sito del Corriere della Sera. Da alcune indiscrezioni si è appreso che Clooney vorrebbe che le sue proprietà passassero di mano a un altro vip del cinema, forse l'amico e collega Matt Damon.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Dall'ospedale Spata scrive una durissima lettera a Gallera: "I medici non sono stati coivolti nelle decisioni"

  • Regole più severe per tutta la Lombardia: c'è anche il divieto di sport all'aperto

  • Il questore di Como chiarisce i casi in cui per la spesa e i farmaci si può uscire dal proprio comune

  • Como, supermercati e farmacie: ora possibile misurare la febbre a chi entra

  • Il grido d'aiuto degli infermieri di Como: "Siamo pochi e ci stiamo ammalando"

Torna su
QuiComo è in caricamento