Una calamita per taroccare il contachilometri: la Stradale di Como multa e denuncia un camionista

Maxi multa da 1.700 euro e 15 punti decurtati dalla patente a un autista napoletano

Semplice ma geniale il metodo escogitato da una camionista napoletano per taroccare il contachilometri così da fare risultare il mezzo a riposo. Purtroppo per lui gli agenti della Stradale di Como lo hanno scoperto. Nel corso di un controllo gli agenti, a seguito dell'analisi dei tempi di guida e di riposo, hanno notato delle incongruenze e dati mancanti che hanno destato i loro sospetti. Un approfondito controllo del mezzo ha portato alla luce lo stratagemma adottato dal conducente. Un magnete bloccava il sensore di movimento, così il camion risultava fermo sebbene stesse macinando chilometri su chilometri. Questo ha spinto i poliziotti della Stradale ad approfondire ulteriormente i controlli anche con l'etilometro. L'alcol test ha dato esito positivo: il camionista aveva assunto alcolici in violazione della normativa che per i camionisti prevede 0 g/l.
L'uomo è stato denunciato per guida dopo assunzione di bevande alcoliche e ha ricevuto una multa di 1.735 euro. Inoltre gli sono stati tolti dalla patente ben 15 punti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 13 aprile

  • Turismo sul Lago di Como, si prospetta una tragedia economica

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • Lomazzo, ragazza di 28 anni tenta il suicidio buttandosi dal secondo piano

  • Isolamento estremo: a Fino Mornasco dal 22 febbraio una famiglia con 2 bimbe non esce di casa

  • Lutto nella polizia penitenziaria: si toglie la vita un assistente capo di Como

Torna su
QuiComo è in caricamento