Cambiamento epocale: chiude per sempre il passaggio a livello di Grandate

Cambia la storia della viabilità comasca: dal 28 giugno 2017 verrà definitivamente chiuso il passaggio a livello della Ferrovia Nord di Brecci-Grandate. Si tratta di una decisione prevista già tanti anni fa. Nel 2000 venne firmato l'accordo di...

chiusura-livello-giu17

Cambia la storia della viabilità comasca: dal 28 giugno 2017 verrà definitivamente chiuso il passaggio a livello della Ferrovia Nord di Brecci-Grandate. Si tratta di una decisione prevista già tanti anni fa. Nel 2000 venne firmato l'accordo di programma tra Comune di Como, Comune di Grandate e amministrazione provinciale. Nel 2002 venne firmata la convenzione che prevedeva la realizzazione di quello che viene chiamato "cavalca ferrovia". Dal prossimo 28 giugno verrà data effettiva esecuzione a quanto previsto. Stop alle auto che attraversano i binari in via Colombo/via Leopardi. Il giorno 28 giugno, inoltre, verrà inaugurato il sottopasso ciclopedonale in corrispondenza della stazione. Il sindaco di Grandate Monica Luraschi spiega che "abbiamo ottenuto che la chiusura fosse rinviata a dopo la fine delle scuole, quando il traffico è minore. Ci auguriamo che questo cambiamento non crei disagi alla viabilità, rischio, questo, che potrebbe essere limitato qualora fosse introdotta la gratuità della nuova tangenziale di Como che permetterebbe al traffico di non sovraccaricare il nodo viabilistico nei pressi della stazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • All'ospedale Sant'Anna 20 dipendenti contagiati: sono medici, infermieri e operatrici socio-sanitarie

  • Idee anticrisi, ecco i dining bonds: li paghi meno di quello che valgono, li spendi alla riapertura del ristorante

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • 81 morti per coronavirus all'ospedale Sant'Anna dall'inizio dell'emergenza

Torna su
QuiComo è in caricamento