Como, rapisce il figlio di 3 anni per portarlo in Inghilterra: fermato in aeroporto

La polizia ha bloccato l'uomo con il bambino appena prima che decollassero

Ancora pochi minuti e forse sarebbe riuscito a sottrarre il figlio alla ex moglie. per fortuna la polizia di Stato della Questura di Como è stata abilissima a rintracciare l'uomo e il bambino appena prima che si imbarcassero a Malpensa sull'aereo che li avrebbe portati a Londra.

L'allarme è scattato intorno alle 21 di ieri sera quando una donna ha chiesto l'intervento della polizia perché l'ex marito era swcomparso con il loro figlio di 3 anni. La nonna del bambino, nonché madre della donna che ha chiesto l'aiuto della polizia, ha racconmtyato che nel pomeriggio l'uomo, di nazionalità inglese, si era presentato per chiedere di poter trascorrere qualche ora con il figlio. La mamma del piccolo, raggiunta telefonicamente, aveva acconsentito. Poi, però, le ore sono passate senza che dell'uomo e del bambino si avessero più notizie. L'ex marito, infatti, non rispondeva al telefono.

La polizia ha attivato tutte le procedure del caso e attraverso la verifica delle strutture ricettive e degli scali aeroportuali in pochi minuti gli agenti hanno individuato l'uomo a Malpensa in procinto di imbarcarsi per l'inghilterra con il bambino. L'uomo è stato fermato e denunciato per sottrazione di minore mentre il piccolo è stato affidato alle braccia materne.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Giovanni, senzatetto orgoglioso

  • Tragedia sui monti di Sorico: cacciatore morto per prendere un cervo

  • Como, ragazza di 18 anni violentata al primo appuntamento: arrestato barista del centro

  • Como, picchia la moglie in centro: il video dell'arresto

  • Incidente a Mariano Comense: morto un motocilista di 53 anni

  • Incidente a Como: una persona incastrata fra le lamiere

Torna su
QuiComo è in caricamento