Mercato Coperto, il padiglione-salasso apre a mostre e show. Costi da 50 a 500 euro al giorno

Arte, musica, show e magari "food" ma, in quest'ultimo caso, a patto che l'iniziativa proposta non sia direttamente concorrenziale con le attività storiche presenti. Questo sarà, almeno nel medio-breve periodo, il futuro del padiglione ex...

padiglione-mercato-15lug15-2

Arte, musica, show e magari "food" ma, in quest'ultimo caso, a patto che l'iniziativa proposta non sia direttamente concorrenziale con le attività storiche presenti. Questo sarà, almeno nel medio-breve periodo, il futuro del padiglione ex grossisti del mercato coperto di Como, come noto costato un salasso in tempo e denaro all'amministrazione comunale (quasi 2 milioni di euro dal 2011 a oggi) ma a oggi inutilizzato e sostanzialmente senza un futuro definito. Da qui, ecco che per mettere una pezza al buco, la giunta di Palazzo Cernezzi ieri ha approvato con una delibera esecutiva una sorta di riconversione della struttura.

frisoni-22set15"Tramite la selezione delle proposte che sono arrivate e arriveranno - conferma l'assessore al Commercio, Paolo Frisoni - assegneremo la piazza centrale a soggetti che terranno eventi, mostre, spettacoli e magari anche proposte legate al cibo ma a patto che non entrino in conflitto con l'offerta degli operatori presenti. Non si tratta di una scelta a carattere definitivo, ma dell'inizio di un percorso per portare alla piena operatività il padiglione restaurato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

padiglione-mercato-15lug15-1L'alternativa, effettivamente, per l'ampio spazio rifatto completamente nell'arco degli ultimi 5 anni, era il desolante disinteresse mostrato finora dai potenziali occupanti. L'amministrazione, soprattutto negli ultimi mesi, ha anche provato ad assegnare attraverso appositi bandi i box di circa 35 metri quadrati realizzati al piano terra negozi al piano terra e il vasto soppalco di 700 metri quadrati, ma la risposta dall'esterno è stata pressoché nulla. Da qui, ecco la "riconversione temporanea" degli spazi, o almeno di quelli più ampi.

Fissati anche i costi - che ricalcano quelli in vigore per i mercatini e per la sale di Villa Olmo - per chi volesse tentare la strada: la piazza coperta (inclusi servizi igienici e il locale segreteria) costerà 500 euro al giorno per le iniziative commercviali, 300 per quelle culturali previo deposito di una cauzione (da 1.500 euro a 5mila sulla base delle caratteristiche dell'iniziativa proposta fino ai 21 giorni, mentre dal 22esimo in poi le cifre passeranno da un minimo di 3mila a un massimo di 10mila). Prevista poi l'affitto dello Spazio Bimbo con 100 euro al giorno per iniziative commerciali e 50 per iniziative culturali. Per quanto riguarda i già citati box, non sono ammesse iniziative commerciali mentre per quelle culturali la cifra giornaliera sarà di 300 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Valchiavenna, 37enne di Mariano Comense precipita in un dirupo e muore

  • Stipendi in Ticino: un commesso guadagna in media 5mila franchi, un'ostetrica fino a 8mila

  • Bloccato in Thailandia dopo una gravissimo infortunio: scatta la raccolta fondi per aiutare Santiago

  • E' morto Silvio Mason, storico batterista dei Succo Marcio

  • Gemelli uccisi, al funerale la lettera della madre e 'Un senso' di Vasco Rossi per l'ultimo straziante saluto

  • I 7 punti panoramici dove vedere il Lago di Como

Torna su
QuiComo è in caricamento