Armato di coltello, terrorizza l'ex fidanzata e distrugge la porta di casa: comasco arrestato

E' successo nella notte tra domenica e lunedì a Cinisello Balsamo, nei guai un 36enne

Immagine di repertorio (MilanoToday)

Un 36enne comasco è stato arrestato nella notte tra domenica 28 e lunedì 29 aprile 2019 per aver terrorizzato l'ex fidanzata.

Come scrive MilanoToday, aveva in tasca due coltelli e stava devastando la porta di casa della sua ex fidanzata. Voleva che lei le aprisse ma per lui sono scattate le manette, arrestato dalla polizia con le accuse di atti persecutori, danneggiamento e porto abusivo di armi. È successo nella notte tra domenica 28 e lunedì 29 aprile 2019 a Cinisello Balsamo, nei guai un uomo di 36 anni residente a Como e già noto alle forze dell'ordine.

Tutto è accaduto nel cuore della notte. La donna, terrorizzata dall'atteggiamento dell'ex fidanzato, ha chiesto aiuto al 112 e sul posto sono intervenuti i poliziotti del commissariato di Cinisello Balsamo. Gli agenti hanno trovato il 36enne che, in preda all'ira, stava danneggiando la porta di ingresso dell’appartamento della sua ex compagna, urlando frasi minacciose nei suoi confronti. L'uomo è stato bloccato e durante la perquisizione sono stati trovati due coltelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna, visibilmente scossa, ha raccontato alle forze dell'ordine che il suo ex fidanzato già da qualche tempo aveva iniziato ad avere atteggiamenti persecutori nei suoi confronti, culminati negli ultimi giorni con atti di violenza fisica. Il 36enne è stato accompagnato in commissariato dove è stato arrestato, successivamente è stato trasferito nella casa circondariale di Monza a disposizione dell'autorità giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • Turismo sul Lago di Como, si prospetta una tragedia economica

  • Idee anticrisi, ecco i dining bonds: li paghi meno di quello che valgono, li spendi alla riapertura del ristorante

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • Isolamento estremo: a Fino Mornasco dal 22 febbraio una famiglia con 2 bimbe non esce di casa

Torna su
QuiComo è in caricamento