Droga nei boschi di Bregnano, spacciatore messo in trappola dai carabinieri: arrestato

Sequestrati diversi quantitativi di stupefacenti e oltre 2mila euro in contanti

Repertorio

Operazione dei carabinieri contro lo spaccio di droga nei boschi di Bregnano: arrestato uno spacciatore marocchino e segnalato un assuntore.

"Alto Impatto", questo il nome dell'operazione messa in atto dal Comando Compagnia Carabinieri di Cantù nel pomeriggio di lunedì 27 agosto 2018. Consistenti le risorse messe in campo per contrastare il fenomeno dello spaccio in tutta l'area boschiva.

I militari della Stazione Carabinieri di Cermenate, con il supporto del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle Stazioni Carabinieri di Mozzate, Lomazzo e Fino Mornasco, hanno arrestato in flagranza di reato R.R., cittadino marocchino classe 1994, irregolare sul territorio dello Stato, responsabile dei reati di spaccio di sostanze stupefacenti.
L’operazione giunge a corollario di una meticolosa attività di monitoraggio delle aree boschive, messa in atto con numerosi sopralluoghi e servizi di appostamento. Il blitz è scattato nel parco che abbraccia i comuni di Bregnano e Cadorago, in località denominata “Madonnina”: grazie ai numerosi militari presenti lo spacciatore 24enne è stato accerchiato e si è ritrovato senza vie di fuga. Tutti i possibili varchi, infatti, sono stati bloccati grazie a un prolungato servizio di osservazione. Il giovane, pur tentando un accenno di fuga prontamente stroncato sul nascere, non ha avuto scampo.

droga soldi carabinieri-2
Immobilizzato, è stato trovato in possesso di 55 grammi di eroina, 3 grammi di cocaina, 16 grammi di marjuana, denaro contante per oltre 2mila euro e materiale vario per il confezionamento, il tutto sottoposto a sequestro penale. Il 24enne è stato portato nel carcere Bassone di Como in attesa di giudizio di convalida. Nello stesso contesto, a Bregnano, è stato segnalato alla locale Prefettura in qualità di assuntore.

Solo poche settimane fa un'altra operazione nell'area boschiva di Bregnano aveva consentito ai carabinieri di arrestare due pusher.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, oltre 200 contagi: in Lombardia sono 173.

  • Coronavirus, ancora in prognosi riservata il paziente trasferito al Sant'Anna dal Lodigiano

  • Coronavirus, scuole chiuse e vietate le visite ai parenti in ospedale

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

  • Fobia coronavirus, a Mariano Comense prendono a sassate un anziano cinese: interviene Dj Francesco

  • Coronavirus, morto il paziente ricoverato all'ospedale Sant'Anna

Torna su
QuiComo è in caricamento