Arrestato a Stazzona 26enne: è uscito di casa di notte nonostante il divieto imposto dal tribunale

Era già stato denunciato più volte per lo stesso reato

Nelle prime ore di giovedì 11 gennaio 2018, i carabinieri della commpagnia di Menaggio hanno arrestato un 26enne pregiudicato domiciliato a Vercana. L'uomo era sottoposto alla cosiddetta misura di sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno, cioè non poteva uscire di casa dalle ore 21 alle 7, così come deciso dal tribunale a causa di un precedente reato.

Il 26enne, invece, è stato sorpreso dai carabinieri a Stazzona proprio in quella fascia oraria. L’arrestato, nel recente passato, era stato più volte denunciato in stato di libertà per la violazione dell'obbligo imposto dalla misura di sorveglianza speciale.

L’uomo è stato quindi trattenuto presso le camere di sicurezza del comando della compagnia dei carabinieri di Menaggio. Nel pomeriggio, a seguito del processo con rito direttissimo, il Tribunale di Como ha convalidato l’arresto sottoponendolo agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza del 15 gennaio 2018.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I magnifici 7: ecco i migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Le 10 migliori pizzerie di Como (e dintorni)

  • Malore per una bambina appena nata: paura in centro Como

  • Dongo, cane ammazzato e buttato nel lago con un cappio al collo: è caccia al responsabile

  • Como, studentessa aggredita e molestata alla fermata del bus: arrestato in piazza Vittoria

  • Abusi sessuali su quattro bambine: denunciato un allenatore di Como

Torna su
QuiComo è in caricamento