Ferisce la convivente con profondi tagli al volto e al corpo: arresto per tentato omicidio a Musso

Donna di 58 anni in ospedale dopo la violenta aggressione

Un uomo è stato arrestato a Musso per il tentato omicidio della convivente. Nella tarda serata del 9 maggio 2019 i carabinieri della compagnia di Menaggio sono intervenuti in una abitazione di Musso dove si trovava una donna ferita gravemente alla testa, al volto e al corpo. La donna, una 58enne di nazionalità russa, presentava profondi tagli e aveva perso molto sangue. E' stata trasportata d'urgenza all'ospedale di Gravedona mentre i militari del Nucleo operativo radiomobile e i colleghi della stazione di Dongo si sono messi alla ricerca dell'aggressore, vale a dire il convivente della vittima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, un rumeno, è stato rintracciato in paese ancora sporco del sangue della sua compagna. Dopo alcune indagini e verifiche, avvenute anche attraverso l'ascolto di testimoni, i carabinieri hanno acquisito tutti gli elementi utili per procedere all'arresto del rumeno con l'accusa di tentato omicidio. La donna è stata ricoverata sotto shock. Non è escluso che nelle prossime ore i carabinieri rendano noti ulteriori dettagli di questo drammatico episodio di violenza su una donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Auto cade nel lago: morta una ragazza in via per Cernobbio

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Tatiana Ortelli, la ragazza morta nell'incidente in via per Cernobbio

  • Eupilio: si cerca Mattia Gandola nel lago, forse annegato

  • Incidente via per Cernobbio, arrestato il ragazzo alla guida per reato stradale: aveva bevuto troppo

Torna su
QuiComo è in caricamento