Ben vestito, praticamente insospettabile: ladro "per bene" arrestato all'Unieuro di Gera Lario

Ha cercato di uscire dal negozio con due macchine del caffè

Un uomo di 62 anni della provincia di Lecco è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Menaggio dopo aver cercato di rubare all'Unieuro di Gera Lario. Nella giornata del 10 maggio 2019 l'uomo, ben vestito e con aria distinta, ha oltrepassato le casse del negozio portando con assoluta indifferenza due macchine del caffè. L'uomo, approfittando del suo aspetto distinto e davvero insospettabile, ha cercato di rubare confidando che nessuno lo avrebbe fermato dubitando di lui. Invece gli addetti alla sicurezza del negozio non si sono fatti ingannare e lo hanno fermato. I carabinieri giunti sul posto lo hanno fermato e arrestato.

Potrebbe interessarti

  • Como, i geni della segnaletica: strisce da rifare dopo due giorni

  • La Valle Intelvi cerca un medico: vitto e alloggio gratis

  • Como, sciopero funicolare e treni Trenord: i giorni e gli orari, tutte le informazioni

  • Troppe biciclette a bordo: un esercito di riders blocca il treno da Milano a Como

I più letti della settimana

  • Cermenate, si spara davanti al bar: morto 32enne

  • Como, i geni della segnaletica: strisce da rifare dopo due giorni

  • Dramma a Montano Lucino: 37enne trovato morto nel parcheggio del cinema

  • I 10 eventi da non perdere in questo weekend a Como e al lago

  • Scoppia il serbatoio di Gpl, un morto a Gravedona

  • Mauro Pigazzini di Garlate, l'uomo morto nell'esplosione del serbatoio di Gpl a Gravedona

Torna su
QuiComo è in caricamento