Arrestato il complice della rapina alla farmacia di Bregnano

Un 23enne residente a Saronno

Un giovane di 23 anni è stato atrrestato ieri dai carabinieri della compagnia di Cantù con l'accusa di essere il complice della rapina a mano armata avvenuta a gennaio alla farmacia di Bregnano. Il giovane era riuscito a scappare dopo che l'auto sulla quale viaggiava insieme all'altro rapinatore (arrestato quel giorno) era rimasta coinvolta in un incidente durante la fuga.
I carabinieri sono riusciti a identificarlo e finalmente dopo avere ottenujto elementi sufficienti a provare il suo coinvolgimento nella rapina sono riusciti ad acciuffarlo nella sua abitazione di Saronno eseguendo l'ordinanza di custodia cautelare del gip del tribunale di Como.

Potrebbe interessarti

  • Lago di Como esondato in piazza Cavour, lungolago chiuso: i percorsi alternativi

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Sciopero trasporti a Como: giovedì 13 giugno a rischio treni Trenord, bus Asf e funicolare

  • Nuove asfaltature tra giugno e luglio a Como: le strade e gli orari dei lavori

I più letti della settimana

  • Picchia a sangue con un bastone e violenta la moglie incinta: uomo arrestato a Como

  • Inseguimento, polizia arresta automobilista all'imbocco dell'autostrada: caos traffico a Lazzago

  • Jennifer Aniston: "Il Lago di Como è bellissimo"

  • Esondazione del lago di Como, la mega gallery con tutte le vostre foto

  • Como, paura al passaggio a livello: auto intrappolata tra le sbarre

  • Incidente a Dongo, auto ribaltata in galleria: donna ferita

Torna su
QuiComo è in caricamento