Vendeva droga a Como e in Svizzera: arrestato spacciatore a Valmorea

In manette un 28enne albanese

Repertorio

E' stato beccato in flagranza di reato mentre spacciava cocaina a Valmorea: per questo un 28enne albanese, G.O. le sue iniziali, è stato arrestato dai carabinieri del nucleo di Campione d'Italia verso le 16.30 di giovedì 13 giugno 2019. L'arresto in collaborazione con i carabinieri della Stazione di Olgiate Comasco, competente per territorio.

L'arresto e la droga sequestrata

Il giovane era sospettato di spacciare in provincia di Como e ritenuto fornitore di sostanze stupefacenti anche in Svizzera: è stato colto in flagrante mentre vendeva 0,5 grammi di cocaina a un cliente di Valmorea. Immediato l'intervento dei militari: a bordo dell’autovettura utilizzata dallo spacciatore trovati ulteriori 8 involucri plastificati contenenti complessivamente 5,2 grammi sempre di cocaina e la somma contante di 170 euro. A casa dell'uomo sono stati trovati e sequestrati materiale per il confezionamento dello stupefacente, la somma di 1.290 euro e due telefoni cellulari. Nella mattinata di venerdì 14 giugno è stato convalidato l’arresto e disposta la custodia cautelare in carcere.

Potrebbe interessarti

  • Lago di Como esondato in piazza Cavour, lungolago chiuso: i percorsi alternativi

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Sciopero trasporti a Como: giovedì 13 giugno a rischio treni Trenord, bus Asf e funicolare

  • Nuove asfaltature tra giugno e luglio a Como: le strade e gli orari dei lavori

I più letti della settimana

  • Picchia a sangue con un bastone e violenta la moglie incinta: uomo arrestato a Como

  • Inseguimento, polizia arresta automobilista all'imbocco dell'autostrada: caos traffico a Lazzago

  • Jennifer Aniston: "Il Lago di Como è bellissimo"

  • Esondazione del lago di Como, la mega gallery con tutte le vostre foto

  • Como, paura al passaggio a livello: auto intrappolata tra le sbarre

  • Incidente a Dongo, auto ribaltata in galleria: donna ferita

Torna su
QuiComo è in caricamento