Como, va in Questura per i documenti ma era già stato espulso con un altro nome: arrestato

In manette all'Ufficio Immigrazione un egiziano rientrato illegalmente in Italia

Questura di Como

Si era presentato allo sportello dell'Ufficio Immigrazione della Questura di Como per eseguire la procedura di identificazione per regolarizzare la sua posizione in Italia: peccato che su di lui pendesse un decreto di espulsione risalente al 2006 quando utilizzava un altro nome. Per questo un egiziano di 42 anni è stato arrestato nella giornata di martedì 9 aprile 2019.

L'espulsione nel 2006

Durante l'attività di controllo per l'identificazione, è emerso che all'uomo il 15 aprile 2006 (quando all'epoca utilizzava un altro nome) era stato notificato un decreto di espulsione, emesso dal Prefetto di Milano con contestuale Ordine del Questore di lasciare il Territorio dello Stato entro 5 giorni.

Il rientro in Italia senza permesso

L'egiziano aveva ottemperato al decreto allontanandosi dal territorio italiano, ma vi aveva fatto rientro prima che fossero decorsi 5 anni dall'effettivo allontanamento ed in assenza della prescritta autorizzazione ministeriale.

L'arresto e il processo

Per questo motivo l'egiziano è stato arrestato e trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura in attesa del rito direttissimo che si è celebrato mercoledì: l'arresto è stato convalidato e su richiesta del difensore dell'arrestato, il processo rinviato al 24 aprile per la discussione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Queste "risorse" ci riprovano sempre, ma non tutti si chiamano boldrini!

Notizie di oggi

  • Viabilità

    Riaperta la Valfresca: lavori finiti in via 27 maggio a un anno dalla frana

  • Eventi

    Processione del Venerdì Santo a Como, oltre 10mila persone dietro al Crocifisso miracoloso

  • Cantù

    Frode fiscale a Lecco, fatture false ed evasione iva per 3 milioni di euro: canturino denunciato

  • Politica

    Taser ai vigili di Como, mozione di Fratelli d’Italia per la sperimentazione della pistola elettrica

I più letti della settimana

  • Auto ribaltata in via Napoleona dopo un frontale: 2 feriti in fin di vita

  • Incendio di Sorico, multa da 13,5 milioni di euro per i due denunciati per la grigliata finita male

  • Furto all'Esselunga di Como: arrestato 28enne

  • Rapina alle Poste di Tavernola: cliente preso in ostaggio

  • Strage di Erba, a Le Iene l'intervista a Rosa Bazzi: "Ho visto un uomo nella casa di via Diaz"

  • Facebook e Whatsapp non funzionano: down mondiale

Torna su
QuiComo è in caricamento