Minaccia i carabinieri e resiste all'arresto: ladro d'auto fermato a Mozzate

L'uomo, 35 anni varesino, ha cercato di fuggire

Un uomo di 35 anni è stato arrestato a Mozzate nella notte tra il 14 e il 15 marzo 2019. L'uomo è stato visto aggirarsi intorno ad alcune auto parcheggiate lungo la Strada Provinciale 223. Quando i carabinieri sono giunti sul posto l'uomo stava cercando di allontanarsi in fretta dalla zona. I militari, però, lo hanno fermato, anche se non con poche difficoltà. Infatti, il 35enne, che è risultato poi essere un italiano residente in provincia di Varese, ha opposto dura resistenza all'arresto ed è arrivato anche a minacciare gli uomini in divisa.
Ad ogni modo, l'uomo è stato ammanettato e stando ad alcune testimonianze, tra l'altro verificate dagli stessi carabinieri sul posto, è risultato che il malvivente aveva cercato effettivamente di rubare due automobili senza, però, riuscire nel suo intento. E' stato trattenuto nella camera di sicurezza del comando della compagnia dei carabinieri di Cantù in attesa del processo con rito direttissimo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Scuola

    Piazza, parcheggio e aula magna: il progetto dell'Insubria per riqualificare l'università di via Valleggio

  • Attualità

    "Furbetti" delle multe non pagate in Svizzera, in Ticino scoppia il caso: l'81% sono italiani

  • Cantù

    A Cantù un caffè contro le mafie: manifestazione in piazza Garibaldi per rompere il silenzio

  • Segnalazioni

    Topi giganti alla stazione di Grandate: degrado nell'ex trattoria

I più letti della settimana

  • Giovane uomo trovato morto a Porlezza vicino al Municipio

  • Como, obbligava la figlia a dimagrire: "Fai schifo, sei grassa". Madre denunciata

  • Cucine da incubo a Cavallasca: Cannavacciuolo arriva a El Paso Ranch

  • Immersione nel Lago di Como, le immagini dal Cristo degli Abissi

  • Diretta video dal Cristo degli abissi: un sub si immerge nel lago più profondo d'Italia

  • "Paga o diciamo tutto alla tua famiglia": un trans e suo marito arrestati per estorsione a Inverigo

Torna su
QuiComo è in caricamento