Rapina ed estorsione: arrestato a Lurate Caccivio

In manette un 32enne del paese

Repertorio

Un 32enne di Lurate Caccivio è stato arrestato dai carabinieri della Stazione del paese - Compagnia di Cantù - per i reati di rapina ed estorsione aggravati.

I militari giovedì 16 maggio 2019 hanno eseguito l’ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Varese - Ufficio Esecuzioni Penali- nei confronti di F.G., cittadino italiano, 32 enne, residente a Lurate Caccivio. I reati contestati all'uomo sono quelli di rapina ed estorsione aggravate in concorso commessi nell’anno 2008.

I Carabinieri di Lurate Caccivio lo hanno sorpreso presso la propria abitazione notificandogli il provvedimento restrittivo. E’ poi stato portato al carcere Bassone di Como, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Como, i geni della segnaletica: strisce da rifare dopo due giorni

  • La Valle Intelvi cerca un medico: vitto e alloggio gratis

  • Como, sciopero funicolare e treni Trenord: i giorni e gli orari, tutte le informazioni

  • Troppe biciclette a bordo: un esercito di riders blocca il treno da Milano a Como

I più letti della settimana

  • Cermenate, si spara davanti al bar: morto 32enne

  • Como, i geni della segnaletica: strisce da rifare dopo due giorni

  • Dramma a Montano Lucino: 37enne trovato morto nel parcheggio del cinema

  • Lago di Como: i 10 migliori aperitivi con vista mozzafiato

  • I 10 eventi da non perdere in questo weekend a Como e al lago

  • Scoppia il serbatoio di Gpl, un morto a Gravedona

Torna su
QuiComo è in caricamento