Rapina ed estorsione: arrestato a Lurate Caccivio

In manette un 32enne del paese

Repertorio

Un 32enne di Lurate Caccivio è stato arrestato dai carabinieri della Stazione del paese - Compagnia di Cantù - per i reati di rapina ed estorsione aggravati.

I militari giovedì 16 maggio 2019 hanno eseguito l’ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Varese - Ufficio Esecuzioni Penali- nei confronti di F.G., cittadino italiano, 32 enne, residente a Lurate Caccivio. I reati contestati all'uomo sono quelli di rapina ed estorsione aggravate in concorso commessi nell’anno 2008.

I Carabinieri di Lurate Caccivio lo hanno sorpreso presso la propria abitazione notificandogli il provvedimento restrittivo. E’ poi stato portato al carcere Bassone di Como, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Eventi

    Como aspetta il Giro d'Italia: Garibaldi e Volta con la cravatta rosa

  • Cantù

    Blitz dei vigili di Cantù: oltre 20mila euro di multa al ristorante Chebika

  • Viabilità

    Como, nuovi asfalti ma il Comune dimentica le strisce pedonali

  • Economia

    Como, rimossa per sempre la vecchia edicola di viale Varese

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Balneabilità del Lario: ecco dove si può fare il bagno nel lago di Como

  • Matrimonio gay a Como: il sogno di Giulio e Bernhard si avvera

  • Esenzione ticket sanitario, come richiedere il rinnovo

  • Giro d'Italia a Como: divieti, strade chiuse, parcheggi e mezzi pubblici. Tutte le informazioni

  • Blitz dei vigili di Cantù: oltre 20mila euro di multa al ristorante Chebika

Torna su
QuiComo è in caricamento