Novedrate, fermata per un controllo mostra documenti falsi: scoperta e arrestata

In manette una 24enne ucraina

Repertorio

Fermata per un controllo, è stata sorpresa con documenti falsi e arrestata. In manette è finita una donna ucraina di 24 anni, G.D. le sue iniziali. 
L'episodio è avvenuto nella serata di mercoledì 13 giugno a Novedrate in via Kennedy. La donna è stata fermata per un normale controllo della circolazione stradale dai carabinieri di Cantù. Al controllo dei documenti la donna risultava cittadina rumena, ma l'occhio esperto dei militari ha notato qualcosa di anomalo. Una leggera opacità su un segno distintivo del documento, infatti, ha insospettito i militari che hanno fatto degli accertamenti. Un particolare minimo ma che si è rivelato fondamentale. E a quel punto è arrivata anche la conferma da parte della donna che, vistasi scoperta, ha ammesso di essere di nazionalità ucraina e che il proprio documento era contraffatto.
Trattandosi di documenti falsificati validi per l’espatrio, la 24enne è stata dichiarata in arresto, piantonata presso le locali camere di sicurezza in attesa di giudizio direttissimo previsto per la giornata di giovedì 14 giugno.

Solo pochi mesi fa un'operazione della Questura di Como aveva stroncato un giro d'affari illecito con tanto di vero e proprio tariffario per ottenere documenti falsi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Donna investita da una moto a San Siro: è grave

  • Economia

    CityNews a un passo dal primato web: secondo posto per numero di visite

  • Cronaca

    Incidente di Solbiate, i funerali di Lorenzo Floro martedì 19 giugno

  • Cronaca

    Incidente a Como, la guardia di finanza chiude via Bixio

I più letti della settimana

  • Sniffano cocaina mentre sono fermi al semaforo di Porlezza: i carabinieri in borghese li notano e arrestano il conducente

  • Spara dopo una lite stradale: ambulanza e polizia a Monte Olimpino

  • Si toglie la vita nel bosco di Cavallasca

  • Incidente a Solbiate: morto Lorenzo Floro

  • Incidente a Como, la guardia di finanza chiude via Bixio

  • La storia di Sara e Alessio, accampati davanti al palazzo della Regione a Como: chiedono una casa e di riavere loro figlio

Torna su
QuiComo è in caricamento