Novedrate, fermata per un controllo mostra documenti falsi: scoperta e arrestata

In manette una 24enne ucraina

Repertorio

Fermata per un controllo, è stata sorpresa con documenti falsi e arrestata. In manette è finita una donna ucraina di 24 anni, G.D. le sue iniziali. 
L'episodio è avvenuto nella serata di mercoledì 13 giugno a Novedrate in via Kennedy. La donna è stata fermata per un normale controllo della circolazione stradale dai carabinieri di Cantù. Al controllo dei documenti la donna risultava cittadina rumena, ma l'occhio esperto dei militari ha notato qualcosa di anomalo. Una leggera opacità su un segno distintivo del documento, infatti, ha insospettito i militari che hanno fatto degli accertamenti. Un particolare minimo ma che si è rivelato fondamentale. E a quel punto è arrivata anche la conferma da parte della donna che, vistasi scoperta, ha ammesso di essere di nazionalità ucraina e che il proprio documento era contraffatto.
Trattandosi di documenti falsificati validi per l’espatrio, la 24enne è stata dichiarata in arresto, piantonata presso le locali camere di sicurezza in attesa di giudizio direttissimo previsto per la giornata di giovedì 14 giugno.

Solo pochi mesi fa un'operazione della Questura di Como aveva stroncato un giro d'affari illecito con tanto di vero e proprio tariffario per ottenere documenti falsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

  • Tatiana Ortelli, la ragazza morta nell'incidente in via per Cernobbio

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Auto cade nel lago: morta una ragazza in via per Cernobbio

  • Incidente via per Cernobbio, arrestato il ragazzo alla guida per reato stradale: aveva bevuto troppo

  • Il racconto di una delle giovani vittime e la scoperta del night con prostituzione "di lusso"

Torna su
QuiComo è in caricamento