Ragazzo di 15 anni annegato nel lago di Como in viale Geno

Dramma sul lungolago

Momenti drammatici in viale Geno a Como. Un ragazzo di 15 anni è annegato dopo essersi tuffato dalla riva. Era con alcuni amici quando ha deciso di fare un bagno ma per motivi ancora da chiarire il giovane non è più riemerso. Immediati i soccorsi dei vigili del fuoco intervenuti con la squadra di sommozzatori che hanno recuperato il ragazzo in fin di vita.

Il fatto è avvenuto intorno a mezzogiorno del 7 giugno 2019. Il ragazzo si è tuffato dal pontile vicino a Villa Geno, in fondo alla passeggiata che da piazza Matteotti porta al lido. E' stato trasportato d'urgenza in ambulanza alla base dell'elisoccorso per poi essere portato in volo in un ospedale di Bergamo. Purtroppo per lui non c'è stato nulla da fare.

In quello stesso punto del lago sono annegati tre ragazzi in quattro anni: è accaduto il 15 agosto 2015, il 4 agosto 2017, il 2 giugno 2018.

Potrebbe interessarti

  • Attenzione agli ingredienti: ecco le 4 sostanze chimiche presenti nelle creme solari pericolose per la salute

  • Mercato immobiliare del Lago di Como: è Cernobbio il paese più richiesto

  • Rimedi post sbornia

  • Come combattere il caldo quando si viaggia in auto

I più letti della settimana

  • I 10 eventi da non perdere in questo lungo weekend di Ferragosto a Como e al lago

  • Uomo in strada minaccia di spararsi: panico a Monte Olimpino, un carabiniere ferito

  • Ragazza delle pizze rapinata e molestata a Como: "Ho temuto di essere violentata"

  • Muore a causa della puntura di una vespa in Alta Valle Intelvi

  • Ha incendiato l'autolavaggio perché non riusciva a farlo funzionare: arrestato 45enne di Luisago

  • Incidente in autostrada tra Fino e Lomazzo: 6 feriti

Torna su
QuiComo è in caricamento