Como, ambulanze al liceo Ciceri: due ragazze soccorse in meno di un'ora

Un malore e una caduta, attimi di apprensione tra studenti e professori

Momenti di apprensione al Liceo Teresa Ciceri di via Carducci a Como nella mattina del 25 marzo 2019. Due ragazze sono state soccorse dal 118 in meno di un'ora. La prima è stata una 15enne colpita da un malore intorno alle 20.30. I soccorritori dell'ambulanza della Croce Azzurra di Como l'hanno trasportata all'ospedale Valduce, le sue condizioni non sono affatto preoccupanti.
Un po' peggio è andata alla ragazza di 16 anni che si è feritas a causa di una caduta intorno alle ore 9.20. Per lei oltre a una seconda ambulanza della Croce Azzurra di Como è stato necessario l'intervento dell'automedica con il medico del 118 che ha valutato sul posto le conseguenze della caduta. L'intervento è stato effettuato in codice rosso ma la ragazza, secondo le prime informazioni, non avrebbe riportato lesioni eccessivamente gravi. Si è trattato, comunque, di un momento di estrema apprensione tra i compagni e i professori. Non è chiaro se la giovane studentessa si sia fatta male cadendo durante l'ora di attività fisica o se, piuttosto, si sia fatta male su scale o nei corridoi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

  • Tatiana Ortelli, la ragazza morta nell'incidente in via per Cernobbio

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Auto cade nel lago: morta una ragazza in via per Cernobbio

  • Il racconto di una delle giovani vittime e la scoperta del night con prostituzione "di lusso"

  • Incidente via per Cernobbio, arrestato il ragazzo alla guida per reato stradale: aveva bevuto troppo

Torna su
QuiComo è in caricamento