Turate, blitz dei carabinieri in albergo: due arresti e una denuncia

Individuati due soggetti destinatari di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere

Individuato un altro ricercato che aveva preso alloggio in una struttura alberghiera del Comasco. Dopo il caso avvenuto lo scorso 3 ottobre a Como, nella giornata di domenica 6 ottobre 2019 i carabinieri della Stazione di Mozzate, al termine di un controllo mirato, hanno fatto irruzione nella camera di un albergo di Turate, sorprendendovi all'interno un 32enne tunisino sul quale pendeva un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Mantova. L'uomo, residente a Vignola (MO), deve scontare una pena di 2 anni e 3 mesi di reclusione per reati connessi allo spaccio di stupefacenti.

Procedendo poi al controllo dell'area parcheggio della medesima struttura alberghiera, i carabinieri hanno individuato e arrestato anche un 22enne tunisino già destinatario di un'ordine di custodia cautelare in carcere emesso dalla Corte d’Appello di Bologna per reati connessi allo spaccio di stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale, e denunciato un 21enne libico per violazione delle norme sull’immigrazione clandestina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'operazione si è svolta con la collaborazione dei carabinieri di Cermenate e Fino Mornasco e dell'aliquota radiomobile della Compagnia di Cantù.
Gli arrestati sono stati condotti in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Valchiavenna, 37enne di Mariano Comense precipita in un dirupo e muore

  • Stipendi in Ticino: un commesso guadagna in media 5mila franchi, un'ostetrica fino a 8mila

  • E' morto l'uomo ghepardo di Como

  • Gemelli uccisi, al funerale la lettera della madre e 'Un senso' di Vasco Rossi per l'ultimo straziante saluto

  • Bloccato in Thailandia dopo una gravissimo infortunio: scatta la raccolta fondi per aiutare Santiago

  • E' morto Silvio Mason, storico batterista dei Succo Marcio

Torna su
QuiComo è in caricamento