Como, donna aggredita e molestata nell’ingresso di un palazzo: arrestato 30enne

Il tentato stupro in un condominio in zona Caserme: vittima salvata dai vicini

Repertorio

Avrebbe aggredito una donna molestandola sessualmente nell'ingresso di un condominio in zona Caserme a Como: sospettato di queste violenze un 30enne di Zelbio, arrestato nella mattina di sabato 24 novembre 2018. 
Il tentato stupro, come riporta la Provincia, risale all'aprile scorso quando la donna, una 50enne, era andata a trovare la madre residente in un palazzo della zona delle caserme. Entrata nell'androne del condominio è stata aggredita alle spalle da un uomo mentre aspettava l'ascensore. L'aggressore l'ha gettata a terra molestandola, ma le urla di aiuto della donna hanno richiamato alcuni condomini che sono accorsi in suo aiuto mettendo in fuga l'uomo.
Il 30enne di Zelbio era stato fermato poco lontano dal luogo dell'aggressione dai carabinieri ma non era stato subito arrestato, nonostante i sospetti, perchè nell'immediato non era stato riconosciuto dalla vittima nè dai residenti che l'avevano salvata.
I sospetti dei carabinieri, però, si erano concentrati su di lui grazie anche al riconoscimento di un altro residente che aveva incrociato l'aggressore mentre rientrava in casa. La successiva inchiesta della Procura ha portato all'arresto del 30enne, finito ai domiciliari con l'accusa di violenza sessuale e lesioni aggravate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Come si vive a Como? Ecco le risposte di alcuni abitanti: "Paesaggi bellissimi, ma è una città per vecchi"

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Como, si sposano i due senzatetto Silvia e Alessandro: il primo incontro fu su una panchina 10 anni fa

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

Torna su
QuiComo è in caricamento