Como, scherniscono i clochard e gli lanciano la spazzatura addosso: deunciati tre ragazzi

Uno di loro è minorenne

Tra ragazzi di Como - due maggiorenni e uno minorenne - sono stati denunciati dalla polizia della Questura di Como per atti vandalici. L'apisodio risale alla scorsa notte. I tre, oltre che ad accanirsi contro i cerstini dell'immondizia, se la sono presa con due senza tetto che dormivano sotto i portici della chisa di Santa Cecilia in via Cesare Cantù. Il fracasso prodotto dai tre ragazzi ha svegliato nel cuore della notte i due clochard. Ne è nato un piccolo alterco culminato con il lancio di oggetti e rifiuti da parte dei ragazzini verso i due clochard accompagnati da scherni e parole offensive. Sono intervenute le volanti della polizia che hanno fermato i tre amici. Dopo avere verificato i fatti la polizia ha proceduto con la denuncia nei confronti dei tre ragazzi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Giovanni, senzatetto orgoglioso

  • Tragedia sui monti di Sorico: cacciatore morto per prendere un cervo

  • Como, picchia la moglie in centro: il video dell'arresto

  • Incidente a Mariano Comense: morto un motocilista di 53 anni

  • Incidente a Como: una persona incastrata fra le lamiere

  • Como, la celebrazione dell'impresa di Fiume scatena le polemiche

Torna su
QuiComo è in caricamento