Paura a Merone, uomo armato di machete tenta di aggredire le auto sulla provinciale

Ha cercato di fermare le vetture in transito brandendo l'arma, poi è fuggito: indagini dei carabinieri

Repertorio

Ha tentato di fermare le auto in transito sulla provinciale a Merone armato di un machete: attimi di terrore per gli automobilisti sulla provinciale nella notte tra sabato 2 e domenica 3 febbraio 2019. La segnalazione, rimbalzata sui social nelle scorse ore, è stata confermata dai carabinieri di Cantù.
Un uomo probabilmente in preda a un raptus di follia, non si sa se a causa dell'alcol o per problemi psichiatrici, in mezzo alla strada in piena notte cercava di bloccare le vetture di passaggio. Fortunatamente non è riuscito a ferire nessuno nè a danneggiare alcun mezzo.
Gli automobilisti, terrorizzati, hanno subito allertato i carabinieri che si sono immediatamente recati sul posto, ma al loro arrivo l'uomo si era già dileguato.
Smentita dai militari la presenza di altre persone sul luogo della tentata aggressione, di cui si parlava nei post pubblicati su facebook, dove si fa riferimento a 7-8 persone vestite di nero che volevano fermare le auto in movimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'autostrada A4: è morto Cesare Coquio di Uggiate Trevano

  • A Como arriva Decathlon: ecco come sarà

  • Persona investita dal treno a Lugano Paradiso

  • Dalla Nasa all’apicoltura: il sogno di due ricercatori comaschi salverà il pianeta

  • Il panino più caro d'Italia è sul Lago di Como

  • Pessime condizioni igieniche, la polizia chiude un locale di piazza San Rocco a Como: è la seconda volta

Torna su
QuiComo è in caricamento